Crea sito

10 Librerie creative hand made !

Carissimi, cosa c’è di meglio di una sana dose di ispirazione? Siete alla ricerca di un nuovo spazio da regalare ai vostri ben amati libri, ma il vostro budget è misero e volete una nuova libreria su misura per voi? Bè, oggi vi mostrerò alcune idee scovate nel web dal quale rimarrete affascinati, e sono sicura che qualcuno di voi ci ha già provato almeno una volta a realizzarli. Buon per voi, io ho fallito miseramente!

 

 



LA CASSETTA DI LEGNO


Chi di voi non ne ha avuta almeno una in casa? Sono semplici da trovare, sopratutto al mercato quando andate a comprare la frutta, e dopo che ne avrete ottenuta una, vi basterà solamente togliere le imperfezioni con della carta vetrata e magari fissare il legno un un coprente. In seguito fissatelo al muro con dei tasselli e delle viti e la vostra nuova libreria sarà pronta ancora prima di dire “let’s read“!



I TUBI IDRAULICI


Forse un po’ più complicati nella ricerca, ma non impossibili. L’effetto finale è certamente qualcosa di veramente originale e ne vale assolutamente la pena. Se disponete di un amico idraulico o di qualcuno che se ne intende, potreste veramente realizzare questa libreria molto minimale: qualche tubo, qualche giuntura e qualche vite. Ditemi voi se non è geniale come idea!

I VECCHI CASSETTI


Avete rinnovato il vecchio arredo del vostro studio? O solamente avete dei vecchi cassetti da buttare? Bene, non fatelo! Il trucco sta nel riutilizzarli e farli diventare una nuova idea per il nostro salotto. Vi basteranno qualche cassetto, anche di forme diverse, e una manciata di tasselli e viti per tenere su il tutto. Se invece sono ridotti proprio male, una bella spennellata di vernice farà al caso vostro.




L’ALTALENA


Chi non ha mai avuto una piccola altalena in giardino?  Bene, ora che siete cresciuti e non ve ne fate più nulla (almeno che non siate ancora dei bambinoni) avete l’opportunità di darle una degna immagine. Applicare alla parete un asse abbastanza solida e avvolgetela con le crode dell vostra altalena. Se ne disponete di più di una l’effetto è semplicemente meraviglioso, come nell’immagine. Per l’asse potete reperire quella che si usa solitamente per le tende.

 

LE BOTTIGLIE DI VETRO

Ecco un’altra idea veramente geniale! In casa vostro padre o vostro marito beve vino? Bene, non buttate via nulla perché le bottiglie di vetro hanno un grande potenziale che potrebbe fare al caso vostro. Procuratevi delle assi di legno abbastanza spesse (3 cm può andare bene) e applicate dei fori alle estremità come nella foto, per far in modo che il collo della bottiglia si incastri bene. I fori dovranno essere applicati diversamente per ogni asse alternata, ovvero i fori nella prima asse non saranno nella stessa posizione della seconda, e così via. Sbizzarritevi!

 
LE CINTURE

Avete delle vecchie cinture in cuoio che non indossate mai? Questa immagine vi mostra in che modo possono divenire delle bellissime mensole per i vostri libri. Prendete un gancio da affiggere alla parete con delle viti e in seguito legateci due cinture corte per il primo ripiano e due più lunghe ai lati per quello più in basso. Bello vero? E l’idea è realizzabile in tempi brevi con costi ridotti. Più di così…

LA SCALA

Le scale di legno ormai non sono più utilizzate moltissimo, e questo è probabilmente un bene, perchè potete far diventare questo vecchio oggetto da muratore una splendida libreria a parete. Andate dal ferramenta e prendete dei ferri per tenere su la scala e avvitateli al muro. Non vi pare che sia una bellissima soluzione?

LA CHITARRA

Ok, per molti appassionati di musica e strumenti musicali potrebbe sembrare una vera e propria violenza, ma per chi avesse una vecchia chitarra da buttare o solamente la sua custodia, come nella foto, potrebbe essere l’idea che fa al caso vostro. Prendere delle carte da decoupage, qualche asse sottile come divisorio, colla e viti, ed iniziate a rivoluzionare la vostra libreria chitarra. Forza siete ancora qui?

IL BANCALE DI LEGNO

Si, avete capito bene: il bancale. E’ una di quelle soluzioni che più viene utilizzata al momento. Esistono molti laboratori di design che studiano il modo di riutilizzare i vecchi bancali che ogni ditta deve mensilmente disfarsene, o riutilizzare. Questa è una soluzione di quelle. Una bella libreria. Chiudete i buchi nelle parti che diverranno le mensole e utilizzate la carta vetrata per eliminare le schegge e le imperfezioni. Infine, come sempre fissatela al muro, o se preferite lasciatela a terra, fa la sua porca figura anche in questo caso.

 
 
LA SCALA 2

Ecco un altro esempio di come una scala in legno possa essere versatile. Mantenendola aperta è possibile appoggiare da un’estremità all’altra dei gradini delle assi di legno. In questa foto sono state verniciate e laccate, ma voi potete creare il vostro angolo come preferite, anche applicando delle trame particolari. Per fissare le assi vi consiglio qualche vite, e il gioco è fatto!
 
Si, si lo so: vi siete innamorati, vero? Bè, anche io. Progetto già una futura libreria da realizzare con le mie manine. In particolare mi piace molto la soluzione delle altalene e quella della cinture perchè sono molto semplici da realizzare, e hanno un design minimale che ben si sposa con la mia idea di libreria. E a voi quale ha colpito di più? Lasciatemi qui sotto un messaggio, mi raccomando!
Con-dividi ed impera:
Facebook
Twitter
Google+
http://dolcieparole.altervista.org/10-librerie-creative-hand-made/
About

Nata a Pavia, classe 1992, laureata in Product Design all’Accademia di belle arti di Brera, vorace lettrice, creativa, blogger a tempo perso, youtuber senza speranze.

Lascia un commento

Showing 7 comments

Leave a Comment

*

Unisciti ai dolci lettori!

 

Follow
Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text.

Start typing and press Enter to search